Come avere fiducia in sé stessi e nelle proprie potenzialità

         
Redazione

Ecco come avere fiducia in sé stessi prendendo coscienza delle risorse personali

Definire con precisione cosa significa avere “fiducia in sé stessi” è difficile così come parlare di autostima che, in molte persone, è una qualità nascosta e in costante scoperta. La sua assenza si avverte e ha delle ripercussioni negative a livello personale, professionale, di relazione con gli altri. Chi è privo di fiducia in sé stesso tende a sottovalutarsi, dubita delle sue qualità e ritiene che nemmeno gli altri possano riconoscergliene qualcuna. Tutto questo si traduce anche in un immobilismo, in una mancanza di iniziativa.
Decidere di farsi avanti è difficile e in questo modo si perdono tante occasioni importanti.

Ci sono situazioni in cui ci sentiamo fuori luogo e dubitiamo delle nostre capacità, altre nelle quali, invece, abbiamo avuto fiducia in noi stessi e nelle nostre potenzialità. Il segreto, quindi, è capire come avere fiducia in sé stessi sempre, in ogni momento.
L’autostima permette di pensare in modo autonomo, di agire più liberamente, fa sì che i rapporti con gli altri siano davvero autentici, è la molla che porta alla realizzazione personale.
Ciò che di meraviglioso devi sapere è che fiducia ed autostima sono emozioni ed in quanto tali puoi provarle in ogni momento. Se è successo in passato, in alcune occasioni, vuol dire che sei in grado di riprodurle nel tempo, capendo come fare.

Parti dal centro di tutto: te stesso

Se anche tu pensi di avere poca fiducia in te stesso, devi prendere coscienza di chi sei e lavorare sul tuo miglioramento personale. Anche tu hai una personalità unica, hai delle passioni, hai delle idee e dei gusti. Di sicuro c’è qualcosa in cui sei bravo, qualcosa che sai fare bene: inizia a valorizzare le tue qualità. C’è qualcuno che ti critica e da cui ti senti giudicato? Valuta bene la fonte da cui provengono le parole, è qualcuno che stimi? Le sue sono critiche positive o negative? Prova ad invertire la situazione, domandati cosa pensi della persona che ti giudica e impara ad allontanare le critiche negative.

Per acquisire fiducia in te stesso devi:

  • imparare ad accettarti, prendendo consapevolezza che sei una persona unica e speciale;
  • concentrarti sulle tue potenzialità, invece di pensare a ciò che credi ti manchi;
  • fissare degli obiettivi, parti dalle piccole sfide quotidiane che ritieni siano per te raggiungibili e pian piano imponiti delle sfide sempre più grandi. Passo dopo passo prenderai coscienza delle tue risorse e sarai capace di raggiungere traguardi importanti.

L’autostima si costruisce

Ogni volta che riconosci di avere le risorse adatte per raggiungere i tuoi obiettivi e hai un buon parere di te stesso, puoi dire di avere fiducia in te stesso. Tutto questo non ha nulla a che fare con l’aspetto fisico, la posizione sociale o il conto in banca, ma è senza dubbio qualcosa che ti consente di vivere meglio.

La buona notizia è che l’autostima puoi costruirla, è uno stato mentale che puoi allenarti a mantenere sempre. Quello che ti stiamo dicendo insomma, è che avere fiducia in te stesso è qualcosa che dipende solo e unicamente da te: è una tua responsabilità.

Se qualcuno ti ha fatto sentire sbagliato in passato, e ci pensi ora, era solo la sua opinione e sei tu che hai permesso che valesse più della tua su di te.
Ecco cosa devi fare: assumi dei comportamenti che ti fanno sentire degno di fiducia, che ti generano orgoglio e trasformali in delle abitudini. Agisci!

Come avere fiducia in sé stessi grazie al Coaching

Avere fiducia in sé stessi significa credere nelle proprie abilità, nelle proprie qualità, rappresenta una grande forza interiore capace di influenzare in modo positivo i pensieri e le azioni. Il Coaching fornisce gli strumenti per operare un cambiamento nella tua vita e prendere coscienza delle tue innate risorse. Un Coach ti aiuta ad intraprendere questo percorso di consapevolezza, a tirare fuori le tue potenzialità e ad individuare quelle che sono le tue convinzioni limitanti che oggi ti impediscono di raggiungere i traguardi che meriti, eliminandole. Puoi imparare a gestire le situazioni di stress e a capire come superare i momenti di difficoltà senza abbatterti.

Vuoi fare un salto di qualità? L’Istituto The Mind of the Child, diretto dalla Coach Alessia Mortilla, ha studiato un percorso di crescita personale multidisciplinare per aiutarti a diventare responsabile del tuo successo, trovando l’equilibrio nei diversi ambiti della tua vita e aumentando i tuoi livelli di autostima. Ecco alcuni esempi:

  • Ri-comincio da me con principi di Coaching è un corso unico per capire come applicare gli strumenti del Coaching e nella vita quotidiana. Si parte da chi sei, da cosa desideri e come puoi raggiungere i tuoi obiettivi sfruttando le tue potenzialità. Puoi raggiungere una nuova consapevolezza di te stesso e lavorare sui tuoi conflitti interiori, i famosi blocchi inconsci, che fino a oggi ti hanno ostacolato minando la tua autostima.
  • Il percorso Potenzialità può aiutarti a prere coscienza delle tue innate risorse che oggi ignori o che non sfrutti per migliorare la tua vita.nde
    Prendi in mano la situazione e scegli tra le varie proposte il corso che pensi possa fare al caso tuo.

Tutti i corsi della The Mind of the Child School sono riconosciuti ai sensi della Legge Italiana 4/2013 mentre i corsi di specializzazione in PNL sono riconosciuti e certificati dalla “Society of NLP”, l’unica Organizzazione Internazionale fondata da Richard Bandler e John Grinder, fondatori della PNL.