Archivio dei tag raggiungere gli obiettivi prefissati

Vuoi avere più successo? 3 strade da cui partire per raggiungere i traguardi

Redazione No Comments

Inizia a costruire da oggi le basi per avere il successo che meriti

Sei insoddisfatto della tua vita e pensi di meritare di più?
Anche noi siamo convinti che si possa ottenere più di ciò che si ha e avere più successo. Crediamo anche che questo dipenda sempre da quanto realmente lo si desideri. Eh sì, perché il primo grande passo che ti conduce verso i tuoi obiettivi parte dal presente e inizia prendendo consapevolezza del fatto che chi sei oggi e dove sei arrivato è una tua esclusiva responsabilità.
Lascia stare la famiglia, la società, le varie situazioni con cui ti sei dovuto confrontare: questi sono solo fattori che hanno avuto certo un peso nella tua esistenza ma a plasmare il tutto sono stati i tuoi comportamenti e le tue decisioni. Ogni volta che prendi una decisione, infatti, che sia anche quella di restare immobile evitando di agire, metti in atto una serie di conseguenze che inevitabilmente ti porteranno in qualche direzione. Sarebbe fantastico compiere ogni passo sapendo esattamente che ti avvicina sempre di più a ciò che desideri no?

Cos’è davvero il successo?

Successo” è ciò che è accaduto e possiamo intenderlo come la capacità di far accadere le cose. Attenzione a non confondere questo termine con un significato univoco: per alcuni il successo si identifica con una posizione lavorativa, con i beni materiali, per altri significa invece realizzazione personale o il superamento dei propri limiti. Qualunque sia la tua idea di successo, puoi perseguirla agendo con cognizione di causa, seguendo con consapevolezza il percorso che porta dritto ai tuoi obiettivi.

Vuoi avere successo? Ecco le 3 strade da seguire

1. Abbi fiducia in te stesso
Senza una buona autostima difficilmente puoi arrivare lontano: il primo passo per il successo inizia da chi sei veramente. Se pensi di conoscerti bene, potresti restare sorpreso. La maggior parte delle persone è poco consapevole della totalità delle proprie potenzialità, riconoscere e far emergere le tue risorse interiori può darti una spinta in più verso il raggiungimento dei tuoi traguardi. Se, in passato, hai avuto poca autostima pensa ora come penserebbe quella persona che il traguardo che vuoi lo ha già raggiunto.

2. Disegna il tuo destino
Tu e solo tu puoi essere l’artefice del tuo destino. Ci sono fattori esterni impossibili da controllare ma il tuo potere di azione è più forte di quello che immagini. In ogni situazione sei tu a decidere la strada da intraprendere, hai sempre facoltà di scelta. Se vuoi avere successo devi essere consapevole che grazie ad un preciso impegno e ad un tuo lavoro mirato raccoglierai i frutti se avrai la capacità di persistere e vivere con entusiasmo. Solo tu puoi immaginare davvero cosa ti renderà felice una volta raggiunto e se lo immagini e lo disegni mentalmente dentro di te lo puoi realizzare.
Ciò di cui parliamo non è un semplice obiettivo ma la capacità di creare una vita dove ogni area funziona esattamente come vuoi e come l’hai vista in anticipo.

3. Agisci
Se vuoi che qualcosa cambi, inizia a comportarti in modo diverso, solo in questo modo puoi ottenere risultati differenti. Parti dalla quotidianità, instaura abitudini positive. Anche i piccoli sforzi nel lungo periodo si trasformano in grandi risultati. Ti facciamo un esempio: leggere 30 minuti al giorno significa accumulare in un anno 180 ore di informazioni. Ti sembra poco?
Stila una lista di buoni propositi, ma soprattutto, mettili in atto e fallo con lo spirito giusto. Avere successo significa agire nel presente per affrontare il futuro con coraggio, facendo tesoro degli errori del passato. E significa anche voler bene a se stessi, amarsi, impegnarsi ogni giorno a migliorare lavorando sulla propria crescita personale.

Il Coaching può aiutarti a costruire il futuro che sogni

Le piccole abitudini che possono condurre una persona verso il successo variano in base agli obiettivi personali e alla concezione di felicità. Una cosa è certa, bisogna eliminare dalla propria vita tutti gli atteggiamenti negativi e le perdite di tempo che distraggono e allontanano dall’obiettivo finale.
Se sei determinato a costruire il tuo successo, il Coaching può fornirti gli strumenti giusti per farlo e indirizzarti sulla strada giusta. Puoi costruire un percorso di abitudini virtuose solo se hai ben chiari quelli che sono i tuoi obiettivi finali e le risorse che puoi sfruttare per raggiungerli. Grazie al Coaching puoi prendere consapevolezza di chi sei davvero, del tuo valore, della forza che oggi nemmeno immagini di avere.

L‘Istituto The Mind of the Child, diretto alla Coach di fama internazionale Alessia Mortilla, ha studiato dei percorsi che possono fare al caso tuo:

  • Ri-comincio da me con principi di Coaching è un corso che parte da chi sei e da cosa desideri, ti aiuta a prendere consapevolezza delle tue innate risorse per sfruttarle a tua favore. Partecipando imparerai anche a riconoscere i conflitti interiori, che fino ad oggi hanno posto degli ostacoli sul tuo cammino.
  • The Mind – Alla scoperta del Bambino che è in te è un affascinate percorso alla scoperta di te stesso, finalizzato al raggiungimento del tuo equilibrio interiore.
  • Sviluppo delle potenzialità, è il corso giusto per far emergere e lavorare sulle tue potenzialità.

Tutti i corsi del The Mind of The Child Coaching School sono riconosciuti ai sensi della Legge Italiana 4/2013. Inoltre, i corsi di specializzazione in PNL sono riconosciuti e certificati dalla “Society of NLP”.

Career Coaching: quando a giovarne sono le donne in carriera

Redazione No Comments

Perché il Career Coaching è la risposta ai problemi lavorativi di oggi

Obiettivo del Career Coaching è quello di rendere la persona autonoma e capace di muoversi in modo consapevole e responsabile nel mondo del lavoro. Un Career Coach aiuta il cliente a capire quali sono i suoi obiettivi lavorativi o di studio, lo supporta nella pianificazione di un percorso che lo porti ad ottenere ciò che desidera, fino alla sua realizzazione. Questo tipo di Coaching è un metodo utile non solo perché aiuta il cliente a capire dove vuole arrivare, ma anche perché lo aiuta a prendere consapevolezza di se stesso, di quelli che sono i suoi punti di forza e di debolezza: in questo modo la persona comprende quanto possano essere compatibili i suoi obiettivi con i suoi reali interessi e con le sue potenzialità. Quante volte pensiamo di desiderare qualcosa e poi ci rendiamo conto di esserci sbagliati? Questo avviene quando i nostri obiettivi non sono ben definiti. Ma chi può intraprendere un percorso di Career Coaching? Studenti, persone in cerca di occupazione o anche i professionisti che mirano a raggiungere una posizione lavorativa più soddisfacente.

Quali sono le opportunità che offre

Il Career Coach affianca il cliente nella stesura del suo piano di azione che gli consente di completare un percorso di studi, trovare un lavoro appagante, fronteggiare difficoltà, cambiamento o sfide se è già inserito in un contesto di lavoro.
La figura del Career Coach è nata come risposta alle nuove esigenze dei lavoratori e alle nuove sfide del mondo del lavoro: trent’anni fa l’accesso al mondo del lavoro era senza dubbio più semplice, la formazione delle scuole professionali era sufficiente a garantire un’occupazione, la disponibilità di posti di lavoro era maggiore.
Oggi il periodo di formazione si è allungato, sono sorte nuove professioni, l’idea del posto fisso non esiste più in molti settori e il ventaglio di posti disponibili è meno ampio. Da un lato il mercato del lavoro si presenta più dinamico e flessibile, dall’altro questo rappresenta un problema per le persone che in questo contesto si muovono con difficoltà. È divenuto quindi indispensabile capire con chiarezza dove si vuole arrivare e questo discorso vale a maggior ragione per le donne, troppo spesso penalizzate dalla differenza di genere.

Il Career Coaching come incentivo nella carriera delle donne

Le donne lavoratrici incontrano oggi maggiori difficoltà rispetto agli uomini: mancanza di servizi e politiche a sostegno della maternità e della famiglia sono ciò che le penalizza. Ma c’è anche un vero e proprio problema di mentalità diffusa che ostacola la leadership al femminile.
In questo contesto esistono però donne che sono state capaci di emergere lo stesso, come Sabina Belli AD di Pomellato, mamma, moglie e soprattutto lavoratrice in carriera con una lunga esperienza alle spalle in aziende di rilievo nel settore lusso nonchè ospite e testimonial dell’evento conclusivo del progetto I AM.

Come hanno fatto alcune donne a sfondare il famoso tetto di cristallo che impedisce l’accesso alle posizioni apicali? Hanno saputo massimizzare il rapporto tra tempo investito e risultati ottenuti. Sono state determinate nel mettere a frutto le loro competenze e conoscenze per raggiungere i loro obiettivi dato che spesso le donne che lavorano per emergere devono essere più brave degli uomini. Un percorso di Career Coaching può aiutarle quindi a sviluppare competenze di leadership, comunicazione, negoziazione, networking.

Il segreto sta poi nel trovare l’equilibrio tra i vari ambiti della vita e le molteplici attività che possono mettere a dura prova causando stress, stanchezza, la nascita di emozioni negative. La sensazione frequente tra le donne che lavorano è quella di sentirsi schiacciate dalle difficoltà quotidiane, oberate: in una situazione simile è complicato far emergere il proprio talento. Molte donne quindi si sacrificano, si accontentano di un lavoro che non le soddisfa o che le mortifica. Se ti riconosci in quello che abbiamo descritto sai bene che tutto questo non è giusto! Puoi fare un lavoro che ami, che si sposa con le tue inclinazioni. Puoi scegliere un lavoro che non sia semplicemente un’occupazione, ma che sia per te fonte di soddisfazioni e di realizzazione. Come fare? La risposta a tutto questo è nel Career Coaching.
In questo percorso puoi capire cosa realmente desideri, quale percorso intraprendere per arrivarvi e anche quali sono le convinzioni limitanti che oggi si trasformano per te in ostacoli sul tuo cammino. Diventerai più sicura di te stessa, più determinata.

Come intraprendere un percorso di Career Coaching

Con i corsi dell’Istituto The Mind of the Child puoi avviare un percorso di crescita professionale che ti consenta di aumentare le tua capacità comunicative, relazionali e di leadership per sfruttarle nel mondo del lavoro. Il Coaching è un metodo che ti fornisce diversi strumenti utili e molto efficaci da applicare alla tua vita e al tuo business. Apprenderai anche tecniche di PNL che, insieme al Coaching, si rivelano utili nel rapporto con i collaboratori e nelle vendite.

E se invece fosse proprio il Coaching la soluzione lavorativa più adatta a te? Hai mai pensato che potresti diventare proprio tu una Career Coach e aiutare tante altre persone a realizzarsi nel lavoro? Presso la The Mind of The Child School puoi anche intraprendere un percorso di formazione per intraprendere questa affascinate professione. Con il percorso Business puoi acquisire gli strumenti utili per divenire tu stessa una guida per professionisti e aziende. Il programma prevede 4 corsi di Coaching e 3 di PNL, al termine otterrai una specializzazione in Coach professionista in PNL specializzato in ambito Business.

L’istituto The Mind of the Child è l’unico in Italia che vanta ben 9 diversi ambiti di specializzazione. Vengono rilasciati attestati di partecipazione per ogni singolo corso frequentato e l’attestato di specializzazione conclusivo. L’Istituto esercita un controllo di qualità sui programmi e sui materiali didattici divulgati, attestandone il livello qualitativo. Tutti i corsi delle The Mind of the Child School sono riconosciuti ai sensi della Legge Italiana 4/2013 mentre i corsi di specializzazione in PNL sono riconosciuti e certificati dalla“Society of NLP”, l’UNICA Organizzazione Internazionale fondata dai creatori della PNL Richard Bandler e John Grinder, per garantire la qualità nella formazione in PNL.

raggiungere gli obiettivi prefissati

5 consigli per raggiungere gli obiettivi prefissati

Redazione No Comments

Per raggiungere gli obiettivi prefissati devi agire nel modo giusto

Ognuno di noi ha degli obiettivi, ma non tutti riusciamo a raggiungerli. Come mai? Probabilmente sarà capitato anche a te, in passato, di desiderare qualcosa a livello professionale, personale, o in ambito sportivo. Sei stato molto bravo nel capire dove volevi arrivare, ma alla fine qualcosa ti ha impedito di raggiungere gli obiettivi prefissati. Il motivo è che probabilmente si sono innescati a livello inconscio una serie di meccanismi che hanno sabotato la tua volontà. In questo articolo ti forniremo dei consigli utili per superare gli ostacoli che si frappongono tra te e i tuoi obiettivi.

5 consigli per raggiungere gli obiettivi prefissati

raggiungere gli obiettivi prefissati

Se sei determinato a raggiungere gli obiettivi prefissati sei già a buon punto. Significa che hai già superato una fase molto delicata e per molti difficoltosa: sei riuscito a definire con chiarezza cosa desideri e dove vuoi arrivare.

  1. La prima cosa da fare è mettere per iscritto il tuo obiettivo, definendo perché desideri raggiungerlo. Questo passaggio è molto importante perché definendo bene le tue ragioni puoi rappresentare la tua spinta motivazionale: più sarà forte, più probabilità hai di raggiungere gli obiettivi prefissati.

  2. Immagina il raggiungimento dei tuoi obiettivi come una strada da percorrere. Devi definire bene tempistiche e modalità, il “come” rappresenta le azioni che devi compiere per arrivare dove vuoi. In questa fase possono presentarsi una serie di sotto obiettivi, si possono definire anche possibili ostacoli: tutto questo è utile ad individuare soluzioni che ti consentano di superare ogni ostacolo. Concentrati sul prevedibile, se la tua motivazione sarà forte riuscirai ad affrontare con successo anche l’imprevedibile.
  3. Dopo aver definito obiettivi, percorso e modalità per raggiungerlo devi agire. I cambiamenti suscitano insicurezze e paure, a volte tendiamo a rimandare ogni azione per paura di ciò che è nuovo. Cerca di evitare questa trappola, cerca di essere consapevole che ti stai ponendo dei paletti da solo, agisci invece e rispetta il tuo piano. Se ti sei prefisso di compiere ogni giorno un’azione, ad esempio studiare un tot numero di pagine, cerca di rispettare la tua tabella di marcia, se qualcosa va storto renditi disponibile a ricominciare e a recuperare quanto non sei riuscito a fare.
  4. Fai una promessa a te stesso.  Sin da piccoli siamo stati abituati a mantenere le promesse, la parola data. Il potere di una promessa è più forte di quello che credi, per prima cosa è capace di innescare in noi delle emozioni forti, ci leghiamo a una serie di fattori emotivi forti che sono un’ottima spinta motivazionale per raggiungere gli obiettivi prefissati. Una promessa poi predispone la tua mente al successo, se eviterai di mantenere la parola data o cercherai delle scuse innescherai sensazioni negative come vergogna, imbarazzo, frustrazione: tutte emozioni che il nostro subconscio vuole evitare, quindi farà di tutto per aiutarti. Se vuoi che la promessa sia ancora più forte oltre che a te stesso, falla anche a qualcun altro, sicuramente farai di tutto per evitare di rimetterci la faccia.
  5. Concediti delle ricompense. È scientificamente provato che per combattere l’inerzia abbiamo bisogni di ottenere dei riconoscimenti. Se hai portato avanti la tua tabella di marcia hai diritto ad un premio: è giusto riconoscere i tuoi sforzi, quando raggiungi uno degli step prefissati, fino al raggiungimento dell’obiettivo finale.

Il Coaching, un metodo utile per aiutarti a raggiungere gli obiettivi prefissati

raggiungere gli obiettivi prefissati

Un Coach può aiutarti a definire con chiarezza quali sono i tuoi obiettivi e capire come raggiungerli. Il Coaching è un metodo che ti aiuta a fare chiarezza in te stesso, a comprendere quali sono i tuoi punti di forza, le enormi risorse che hai dentro di te e come puoi sfruttare il tuo grande potenziale per arrivare esattamente dove vuoi. Se desideri modificare qualcosa nella tua vita devi modificare il tuo atteggiamento, imparare a ragionare in modo differente, superare i limiti che tu stesso ti imponi. La cosa positiva è che hai dentro di te le capacità e le risorse per fare tutto questo: un coach può aiutarti a tirarle fuori e a sfruttarle per arrivare esattamente dove vuoi.

Il successo parte da una corretta definizione degli obiettivi. Se vuoi mettere in atto una strategia da seguire con costanza e ottenere risultati duraturi devi investire su te stesso e sulle tue potenzialità.

Se vuoi mettere in atto cambiamenti positivi partendo dai tuoi obiettivi l’ideale per te è il corso Ri-comincio da me studiato da The Mind of the Child School per conoscere e fare tuoi gli strumenti del Coaching. Il Coach ti guiderà dalla tua situazione attuale verso gli obiettivi che ti sei prefissato, spiegandoti come trasformare in punti di forza gli ostacoli e momenti di stallo di stallo.

Se vuoi definire con chiarezza cosa desideri, My Life – Obiettivi 2019 è il corso che fa al caso tuo: lavorerai sulle ragioni che oggi ti impediscono di avere ciò che vuoi e studierai strategie utili per raggiungere i tuoi traguardi. Il corso viene tenuto una sola volta all’anno da Alessia Mortilla che guida in prima persona le persone che vorrebbero avere lei come Coach, e che da anni ha smesso di fare sessioni individuali.

Inoltre, per la prima volta in Italia, è stato finalmente tradotto in italiano lo straordinario metodo di realizzazione degli obiettivi RDP insegnato da Tony Robbins e dai numeri uno al mondo, che ti aiuterà a lavorare sui tuoi obiettivi annuali e a raggiungere il risultato di una vita in equilibrio.

Sviluppo delle potenzialità è un altro corso interessante studiato per far emergere le potenzialità dell’individuo, le sue innate risorse.

Se sei determinato a raggiungere i tuoi obiettivi affidati ad un Istituto qualificato come The Mind of the Child: tutti i corsi ed i percorsi professionali in Coaching e PNL sono riconosciuti ai sensi della Legge Italiana 4/2013. Viene inoltre esercitato, in collaborazione con la Society of NLP (l’UNICA Organizzazione Internazionale fondata dai creatori della PNL Richard Bandler e John Grinder), un controllo di qualità sui programmi e sui materiali didattici divulgati e ne vengono certificati i livelli di specializzazione. I contenuti formativi dei corsi e gli esami finali sono inoltre riconosciuti ai fini dell’iter di certificazione come Coach Professionista dalla ANPCP – Associazione Nazionale Professionale di Coaching e PNL.